BIRDS

da Wajdi Mouawad

#new #project #artistico #politico

Grazie al Bando Art – Waves 2021 della Compagnia di San Paolo a fine agosto 2022 inizierà un periodo di studio e di ricerca artistica dedicato al bellissimo testo di Wajdi Mouawad, tradotto per noi, per la prima volta in Italiano, da Monica Capuani. Questo progetto artistico, ma in qualche modo anche politico, prevede una serata di restituzione pubbilca che si terrà il 24 settembre 2022 a San Pietro in Vincoli – Torino. 

Ma prima di quella data, preceduta da un mese di prove con un meraviglioso gruppo di attrici e attori professionisti, vogliamo incontrare anche nuovi cittadini, organizzare una #call, per mettere a confronto la storia del testo con la loro esperienza, costruire un teatro che sia un ponte, costruire un teatro che accolga anche chi non crede di essere compreso o considerato.

Se, sei un nuovo cittadino, un italiano di seconda generazione, un neo italiano o lo stai diventando e vuoi partecipare a questo incontro qui di seguito la call con tutte le informazioni, per partecipare. Incontriamoci! 

SCARICA QUI LA CALL_LABORATORIO_NUOVI_CITTADINI_IL_MULINO_DI_AMLETO

 

OPEN CALL PARTECIPANTI DI ALTRE ORIGINI – LABORATORIO RIVOLTO A NUOVI CITTADINI CON IL MULINO DI AMLETO

Oggetto: partecipazione al laboratorio rivolto a nuovi cittadini con Il Mulino di Amleto
Per: cittadini o residenti in Italia di diverse provenienze; che abbiano compiuto i 14 anni di età
Dove e quando: domenica 11, sabato 17, domenica 18 e sabato 24 settembre 2022 a Torino
Durata: max 5 ore al giorno, orari e location saranno comunicate a ricezione delle candidature
Tipologia laboratorio: gratuito e non richiede alcuna esperienza teatrale; indossare abiti comodi (tuta, scarpe da ginnastica). Non è necessario partecipare a tutti gli appuntamenti, (tranne domenica 11settembre che è obbligatoria). Lingue inglese, francese, italiano.
Scadenza call: fino al 5 settembre 2022, massimo 12 partecipanti, mail di invio organizzazione@ilmulinodiamleto.com

Temi: tratti dal testo “Birds of a Kind/ Tous des oiseaux” di Wajdi Mouawad
Un percorso di condivisione e di dialogo incentrato sull’identità e sul trovarsi ad essere cittadino di un paese nonostante le proprie radici siano “altrove”. L’obiettivo è mettere in dialogo i temi e le domande sollevate dal testo di Wajdi Mouawad e costruire un teatro vivo che si metta in discussione grazie all’incontro con l’Altro.

Chi sei? Who are you?
Quali lingue parli? What
languages do you speak?
Riesci a comprendere gli altri? Can you understand others?

A partire da queste domande si muoveranno le ore di incontro e gioco teatrale che faremo insieme.
La compagnia teatrale Il Mulino di Amleto, Fertili Terreni Teatro e Festival delle Migrazioni sono lieti di lanciare questa call, in occasione del progetto artistico Birds of a Kind, nell’ambito del bando Art Waves produzioni 2022 della Compagnia di San Paolo. Il primo studio di Birds of a Kind avrà la restituzione pubblica la sera del 24 settembre 2022 all’interno della programmazione della quarta edizione del Festival delle Migrazioni e come progetto speciale della stagione teatrale 2022-23 di Fertili Terreni Teatro.
Il laboratorio, diretto da Marco Lorenzi, regista della compagnia Il Mulino di Amleto, in collaborazione con l’ensemble artisico e professionale del progetto, sarà dedicato all’incontro verso l’Altro, per apprendere, come ci suggerisce Wajdi Mouawad, drammaturgo libanese naturalizzato canadese, ad andare verso l’altro, comprendersi, usare il teatro per creare un ponte, per capire che il teatro racconta storie e vite di chi non crede di essere compreso o considerato.

Inizieremo l’11 settembre con una prova aperta di lettura di alcune scene del testo Birds of Kind / Tous des oiseaux di drammaturgo Mouawad, in sua prima traduzione italiana, firmata da Monica Capuani (ci sarà la possibilità anche di leggere in francese e in inglese). Tutti gli incontri inizieranno con semplici giochi teatrali, un breve training fisico, per poi procedere con il racconto delle proprie storie e delle proprie esperienze di vita. Tutte le storie raccolte saranno messe a confronto con alcune brevi scene teatrali tratte dal testo.

In occasione della restituzione pubblica del 24 settembre, saranno benvenuti tutti i partecipanti che vorranno unirsi.
Il laboratorio ospiterà un gruppo di massimo 12 partecipanti.
La selezione sarà effettuata sulla base della disponibilità di posti al momento della candidatura.
La candidatura dovrà essere inviata entro il 5 settembre 2022 all’indirizzo mail organizzazione@ilmulinodiamleto.com, con una breve presentazione di se stessi, le lingue parlate e la motivazione per cui si vuole partecipare al laboratorio (poche righe sono sufficienti).

SCARICA QUI LA CALL_LABORATORIO_NUOVI_CITTADINI_IL_MULINO_DI_AMLETO

Per qualsiasi necessità scrivere a organizzazione@ilmulinodiamleto.com

Scroll to top